VIAGGI VINCI s.a.s.
di Morena Immacolata & C.

Carta della mobilità
edizione 2018

Premessa

La Carta della Mobilità, detta anche Carta dei Servizi, è un documento che tutte le aziende che erogano servizi pubblici sono tenute a redigere in attuazione di precise disposizioni legislative (Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 gennaio 1994, della legge 11 luglio 1995, n° 273 e del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 dicembre 1998). La Carta della Mobilità è la Carta dei Servizi applicata nel settore dei trasporti ed è il documento ufficiale che regola i rapporti fra le aziende che offrono servizi di pubblica utilità e chi ne usufruisce. É uno strumento utile, di semplice consultazione, grazie al quale le aziende di trasporto diffondono informazioni sui servizi offerti; una sorta di vademecum del viaggiatore che consente di orientarsi al meglio nell’utilizzo del sistema integrato di trasporto pubblico (metro, funicolari, bus, filobus, tram e parcheggi di interscambio). La Carta della Mobilità costituisce anche un importante strumento di dialogo tra cittadini e azienda con l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio offerto.

I principi fondamentali del trasporto pubblico

  • Eguaglianza: il trasporto pubblico è al servizio di tutti coloro che intendono utilizzarlo, indipendentemente da razza, nazionalità, sesso, lingua, religione e ceto sociale di appartenenza. Il trasporto collettivo è un mezzo democratico ed imparziale.
  • Partecipazione: l’Azienda offre un servizio sempre più orientato alla soddisfazione dei bisogni e delle necessità dei clienti attraverso la comprensione delle loro esigenze, occasioni che emergono dall’ indagine annuale di Customer Satisfaction e attraverso le segnalazioni e i suggerimenti inviati al call center aziendale.
  • Continuità: l’Azienda offre un servizio regolare e continuo. L’interruzione di tale attività è dovuta a cause di forza maggiore indipendenti dalla volontà aziendale, nel rispetto del diritto dei lavoratori e delle esigenze di pubblica utilità. In questi casi l’obiettivo è ridurre al minimo il disagio dei clienti.
  • Rispetto dell’ambiente: l’Azienda attua tutti gli interventi necessari al contenimento dell’inquinamento atmosferico e alla tutela dell’ambiente.
  • Libertà di scelta: l’Azienda si impegna a garantire il diritto alla mobilità dei cittadini, assumendo iniziative per facilitare la libertà di scelta tra più soluzioni modali di diversi vettori.

Efficienza ed efficacia: l’Azienda s’impegna ad ottimizzare le proprie risorse per migliorare i servizi erogati; inoltre, rispetto ai bisogni ed alle aspettative del cliente/utente, promuove diverse iniziative atte al raggiungimento della migliore corrispondenza possibile tra i livelli di servizio erogati e quelli attesi.

Chi siamo

Viaggi Vinci s.a.s. di Morena Immacolata & C. è una società costituita in data 13 marzo 2013, REN N56159, C.F. e PARTITA IVA 05026320654, operante nel settore del trasporto pubblico e privato.

La Società ha sede legale in Teggiano (Sa), in via Provinciale Teggiano-Polla n. 14, ha in organico quattro soci: direttore tecnico (socio accomandatario), due autisti (soci accomandanti), una segretaria (socio accomandante), e ha la certificazione del sistema di gestione per la qualità ISO 9001.
Conformemente all’oggetto sociale, la Società svolge l’attività di trasporto a mezzo autobus nei servizi di noleggio con conducente e nei servizi pubblici di linea interregionale.

La Società è presente con punto vendita presso la sua sede, per:

Attività di noleggio con conducente da rimessa –  il servizio si rivolge all’utenza specifica che avanza, presso la rimessa, apposita richiesta per una determinata prestazione a tempo e/o viaggio; il servizio N.C.C. si basa propriamente su un accordo cliente-fornitore, con cui vengono pattuiti le modalità di svolgimento del servizio, la data e l’orario, l’importo ecc. La prestazione del servizio, pertanto, non è obbligatoria, ma si basa sul raggiungimento, o meno, di un accordo in forma privata, mediante comunicazione a mezzo telefonico, cartaceo, postale od elettronico (internet, email, website, ecc.).

La Società è titolare di tre licenze comunali di N.C.C.: licenza n. 07, licenza n. 08, licenza n. 05026320654-26042016.

La Società effettua corse personalizzate per porti, aeroporti, ospedali, università, poli turistici, città d’arte; viaggi organizzati per gruppi o famiglie.

Attività di servizio pubblico di linea interregionale – la Società è titolare della autorizzazione n. 000635 “Sala Consilina-Rimini”, che collega la Regione Campania alla Regione Emilia-Romagna attraverso quindici fermate: Sala Consilina (capolinea), Sicignano, Eboli,  Battipaglia, Salerno, Pompei, Napoli, Casagiove, Caianello, Loreto/Porto Recanati, Fano, Pesaro, Urbino, Cattolica, Rimini (capolinea).
Tale servizio viene svolto la domenica, il martedi e il giovedì in salita, il lunedì, il mercoledi e il venerdì in discesa.

Mission e valori:

“Viaggiare è una necessità.

Viaggiare bene è un’arte”

Concorrenzialità:

guidare il mercato con la nostra proposta qualità/prezzo;

Affidabilità:

superare le aspettative del cliente nel fornire prodotti e servizi di alta qualità

Trasparenza:

offrire un modello tariffario trasparente e onesto

Innovazione:

sviluppare costantemente il business in linea con i rapidi mutamenti del mercato di riferimento.

Linea interregionale e mercato di riferimento:

Linea interregionale “Sala Consilina – Rimini”

  • Sala Consilina:  per Pesaro e Cattolica euro 40.00 – A/R euro 72.00; per Rimini euro 42.00 – A/R euro 76.00 per Fano euro 39.00 – A/R euro 70.00
    Terminal Bus Miglionico Capolinea partenza 8:30
  • Battipaglia: per Pesaro euro 36.00 – A/R euro 64.00;  per Cattolica e Rimini euro 38.00 – A/R euro 68.00 per Fano euro 35.00 – A/R euro 62.00
    Piazzale via Belvedere Arrivo 9:25 Partenza 9:30
  • Salerno: per Pesaro, Cattolica e Rimini euro 36.00 – A/R euro 64.00 per Fano euro 35.00 – A/R euro 62.00
    Piazza Montpellier Arrivo 9:50 Partenza 10:00
  • Pompei: per Pesaro, Cattolica e Rimini euro 35.00 – A/R euro 62.00 per Fano euro 35.00 – A/R euro 62.00
    Piazza Falcone e Borsellino Arrivo 10:30 Partenza 10:35
  • Napoli: per Pesaro, Cattolica e Rimini euro 35.00 – A/R euro 62.00 per Fano euro 35.00 – A/R euro 72.00
    Via Benedetto Brin 3F  Arrivo 11:05 Partenza 11:15
  • Casagiove: per Pesaro, Cattolica e Rimini euro 35.00 – A/R euro 62.00 per Fano euro 35.00 – A/R euro 62.00
    SS Appia Arrivo 11:45 Partenza 11:50
  • Caianello: per Pesaro e Cattolica euro 33.00 – A/R euro 60.00; per Rimini euro 35.00 – A/R euro 62.00 per Fano euro 33.00 – A/R euro 60.00
    Via Ceraselle Arrivo 12:20 Partenza 12:40
  • Fano: per Cattolica euro 6.00 – A/R euro 4.00; per Rimini euro 7.00 – A/R euro 5.00
    Piazzale della stazione Arrivo 18:10 Partenza 18:15
  • Pesaro per Cattolica euro 5.00 – A/R euro 3.50; per Rimini euro 6.00 – A/R euro 4.50
    Piazzale Falcone e Borsellino Arrivo 18:37 Partenza 18:42

Sala Consilina – Rimini

Giovedì

Sala Consilina

Terminal Bus Miglionico

Capolinea partenza 8:30

Battipaglia

Piazzale via Belvedere

h 9:25

Salerno

Piazza Montpellier

h 9:50

Pompei

Piazza Falcone e Borsellino

h 10:30

Napoli

Via Benedetto Brin 3F

h 11:05

Casagiove

SS Appia

h 11:45

Caianello

Via Ceraselle

h 12:20

Fano

Piazzale della stazione

h 18:10

Pesaro

Piazzale Falcone e Borsellino

h 18:37

Cattolica

Via Cavour (Autostazione adiacente FS)

h 19:07

Rimini

Piazzale Cesare Battisti

Arrivo 19:42 Capolinea

Domenica

Sala Consilina

Terminal Bus Miglionico

Capolinea partenza 13:00

Battipaglia

Piazzale via Belvedere

h 13:50

Pesaro

Piazzale Falcone e Borsellino

Arrivo 22:52 Partenza 22:57

Salerno

Piazza Montpellier

h 14:15

Pompei

Piazza Falcone e Borsellino

h 14:50

Napoli

Via Benedetto Brin 3F

h 15:30

Casagiove

SS Appia

h 16:05

Caianello

Via Ceraselle

h 16:40

Fano

Piazzale della stazione

h 22:25

Cattolica

Via Cavour (Autostazione adiacente FS)

h 23:22

Rimini

Piazzale Cesare Battisti

Arrivo 23:57 Capolinea

Rimini – Sala Consilina

Lunedì

Rimini

Piazzale Cesare Battisti

Capolinea partenza 9:00

Cattolica

Via Cavour (Autostazione adiacente FS)

h 9:30

Pesaro

Piazzale Falcone e Borsellino

h 10:00

Fano

Piazzale della stazione

h 10:27

Caianello

Via Ceraselle

h 16:00

Casagiove

SS Appia

h 16:35

Napoli

Via Benedetto Brin

h 17:10

Pompei

Piazza Falcone e Borsellino

h 17:45

Salerno

Via Montpellier

h 18:20

Battipaglia

Piazzale via Belvedere

h 18:50

Sala Consilina

Terminal Bus Miglionico

Arrivo 19:50 Capolinea

Venerdì

Rimini

Piazzale Cesare Battisti

Capolinea partenza 14:00

Cattolica

Via Cavour (Autostazione adiacente FS)

h 14:30

Pesaro

Piazzale Falcone e Borsellino

h 15:00

Fano

Piazzale della stazione

h 15:27

Caianello

Via Ceraselle

h 20:57

Casagiove

SS Appia

h 21:30

Napoli

Via Benedetto Brin

h 22:05

Pompei

Piazza Falcone e Borsellino

h 22:40

Salerno

Via Montpellier

h 23:15

Battipaglia

Piazzale via Belvedere

h 23:40

Sala Consilina

Terminal Bus Miglionico

Arrivo 00:40 Capolinea

I nostri viaggi di N.C.C. :

Gennaio – Reggia di Caserta e Centro Commerciale Outlet Campania
Febbraio –  Carnevale di Fano
Aprile –  Fiera della Caccia (Foggia)
Periodo estivo – Collegamenti col Golfo di Policastro per escursioni in barca
Agosto –  Madonna della Neve (Torre Annunziata)
Settembre –  Madonna di Viggiano (Pz)
Settembre – Cristo Velato e S. Gregorio Armeno (Napoli)
Ottobre – S. Gerardo (Materdomini)
Ottobre – Madonna della Neve (Torre Annunziata)
Dicembre – Luci d’Artista (Salerno)

Politica della qualità:

La Società considera strategico porre la massima attenzione alle esigenze dei clienti. A tal fine si avvale di un Sistema di Gestione per la Qualità per assicurare ai Clienti il soddisfacimento ed il mantenimento della qualità del servizio attraverso tutte le fasi di erogazione. L’obiettivo di Qualità è di fornire servizi che incontrino le aspettative dei Clienti, incrementando la loro soddisfazione e garantendo il raggiungimento della redditività e della crescita aziendale. Tutto il personale è tenuto a cooperare all’attuazione delle direttive e al conseguimento degli obiettivi assegnati; ciascuno è incoraggiato a contribuire, attraverso azioni, proposte e suggerimenti, al miglioramento del Sistema di Gestione per la Qualità. I Responsabili sono incaricati, attraverso il coordinamento delle competenze e delle risorse a loro affidate, di gestire e migliorare i processi chiave, al fine di incrementarne i risultati in termini di efficacia e di efficienza. Strumento essenziale é il coinvolgimento, la motivazione e la valorizzazione di tutte le risorse al conseguimento degli obiettivi di qualità e di miglioramento continuo, secondo le indicazioni della Norma UNI EN ISO 9001.

La politica per la qualità, pertanto, si pone le seguenti finalità specifiche:

  • promuovere il miglioramento continuo delle attività dell’azienda, garantendo in via preliminare la piena conformità a leggi e regolamenti
  • informare e formare tutto il personale sul sistema di gestione e sulla sua applicazione all’interno dell’azienda, affinché lo stesso sia in grado di identificare e ridurre le non conformità di servizio e di sistema
  • monitorare costantemente i processi aziendali per migliorarne efficienza ed efficacia del sistema di gestione
  • individuare le procedure e le fasi operative necessarie per ottimizzare i servizi erogati al Cliente ed eliminare eventuali processi ostacolanti, con conseguente miglioramento dell’immagine aziendale, riduzione dei costi e miglior inserimento nel mercato di riferimento; ridurre il numero ed il costo dei reclami dei clienti
  • identificare i metodi atti alla individuazione e riduzione delle non conformità
  • individuare e ridurre i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, portando al minimo la possibilità di incidenti sul lavoro
  • garantire il rispetto dei requisiti di legge applicabili

La Direzione si impegna ad assicurare che la Politica dell Qualità sia attuata e sostenuta a tutti i livelli dell’organizzazione mediante i seguenti strumenti:

  • l’utilizzo di risorse umane e materiali adeguate
  • la formazione e l’informazione continua del personale interno ed il controllo del personale esterno
  • il controllo sistematico delle esigenze e della soddisfazione del Cliente
  • la distribuzione della documentazione del SGQ in tutti i luoghi di lavoro in modo che sia accessibile al personale impegnato
  • la sorveglianza continua del sistema mediante Audit Interni condotti da personale adeguatamente addestrato
  • il riesame periodico del SGQ, in relazione agli obiettivi definiti nella politica, attuato mediante il riesame da parte della Direzione. La Direzione s’impegna a comunicare ed a far comprendere la presente Politica a tutti i livelli.

Termini e condizioni:

Definizioni
Le parole che seguiranno avranno tale significato:

“vettura”: è il veicolo, bus o altro mezzo di trasporto, fornito dalla Società e sul quale i passeggeri viaggeranno;

“viaggio”: la corsa consentita ai passeggeri in base alle indicazioni risultanti dal proprio biglietto;

“servizio”: attività svolta dalla Società;“bagaglio”: qualsiasi oggetto che il passeggero porta con sé in relazione al proprio viaggio.

Ammissione al servizio
I viaggiatori devono munirsi di titolo di viaggio valido per usufruire del servizio di trasporto e devono conservarlo per tutta la durata del viaggio. Il viaggio si intende concluso dopo la discesa dalla vettura, in caso di biglietto andata e ritorno, la conclusione avverrà alla discesa dalla vettura nel viaggio di ritorno.

Servizi forniti
La Società trasporta sulle proprie vetture i passeggeri muniti di regolare biglietto. Il biglietto è un’annotazione dell’accordo tra la Società ed il passeggero. Il biglietto rimane di proprietà della Società e deve essere esibito dietro richiesta della stessa Società. Sempre a seguito di espressa richiesta il biglietto deve essere restituito alla Società.

Trasporto disabili
La mancata comunicazione, al momento della prenotazione, della condizione di disabilità può determinare la non disponibilità del servizio e l’impossibilità del trasporto del passeggero. Il passeggero è invitato a contattare la Società almeno 48 ore prima della partenza. Per ulteriori informazioni contattare i numeri di riferimento per le prenotazioni.

Trasporto bambini
La società non prevede il trasporto di minorenni se non dietro autorizzazione scritta da parte di un genitore o tutore. Tale autorizzazione va richiesta al momento della prenotazione: verrà inviata via email al genitore o tutore, il quale avrà cura di consegnarla già compilata e firmata all’autista al momento della partenza. Non sono disponibili servizi di accompagnamento ed altri servizi speciali. I bambini fino ai 6 anni alla data della partenza possono viaggiare pagando metà biglietto. I bambini al di sopra dei 6 anni di età devono pagare il biglietto in base alla tariffazione ordinaria. E’ vivamente consigliato il trasporto di seggiolini per bambini a bordo del bus per una questione di sicurezza.

Il trasporto dei seggiolini va sempre concordato col personale al momento della prenotazione.

Trasporto animali
La Società non è obbligata a trasportare animali sulle proprie vetture, fatta eccezione per i cani-guida dei passeggeri ciechi o sordi.

Validità del biglietto
Il biglietto consente di utilizzare il servizio della Società e di effettuare la corsa dichiarata esclusivamente per il giorno, l’ora e la corsa indicata sullo stesso. Se il biglietto è alterato o danneggiato non è valido per la corsa prevista sullo stesso.

Prenotazione posti
Il passeggero che vuole riservare un posto su di una specifica corsa deve prenotarlo telefonicamente tramite il nostro sistema di prenotazione prima della stessa data di partenza. Le prenotazioni dipendono dalla disponibilità dei posti nelle singole corse.

Correzioni al biglietto
Il passeggero può chiedere la correzione del proprio biglietto sia in relazione al tipo sia alla destinazione dello stesso, a patto che viaggi sulla medesima corsa. La correzione va richiesta prima della partenza del servizio indicato sul biglietto. La correzione del biglietto può essere effettuata solamente negli uffici della Società o dal personale della stessa dotato di tale mansione. Se la correzione del biglietto comporterà un aumento di prezzo rispetto a quello pagato, il passeggero dovrà corrispondere il prezzo supplementare.

Responsabilità del passeggero
Il passeggero deve sempre controllare i dati relativi alla prenotazione (luogo di partenza e di arrivo, date, orari, numero dei passeggeri etc.) prima di confermare l’acquisto. Anche nel caso di un e-ticket, il passeggero dovrà controllare la correttezza dei dati inseriti sulla schermata prima di procedere al pagamento.

Biglietto non valido
Il passeggero deve viaggiare munito di biglietto valido. Se, a seguito di controlli, viene trovato in possesso di un biglietto non valido dovrà abbandonare il bus o, in alternativa, acquistare un altro biglietto direttamente dal conducente.

E-ticket falso
La Società si riserva il diritto di confiscare un e-ticket posseduto da un passeggero qualora abbia motivi ragionevoli per considerarlo falso. Potrà, inoltre, impedire al passeggero trovato in possesso di tale biglietto di utilizzare i propri servizi e eventualmente procedere per vie legali.

Biglietto perso
La Società non è obbligata a sostituire il biglietto in caso di smarrimento o furto dello stesso. Al verificarsi del furto o dello smarrimento, quindi, il passeggero che vorrà ugualmente utilizzare il servizio di questa Società dovrà acquistare un nuovo biglietto.

Accesso alle vetture

Fermate
La salita e la discesa dalle vetture avviene esclusivamente in corrispondenza delle fermate autorizzate poste lungo i percorsi delle linee ed indicate da apposite paline. Il passeggero ha la responsabilità di recarsi alla fermata più appropriata assicurandosi di salire a bordo del giusto autobus.

Ritardo del passeggero
Il giorno della corsa è necessario presentarsi alla fermata almeno 15 minuti prima l’orario previsto di partenza. La Società non è responsabile della mancata corsa se conseguenza dell’arrivo in ritardo del passeggero e non è obbligata a ritardare il proprio servizio per attendere lo stesso.
La Società non potrà essere considerata responsabile nel caso di incidenti, traffico o tutte quelle cause di forza maggiore non dipendenti dalla nostra volontà che dovessero impedire il normale svolgimento dei nostri servizi.
Soste tecniche di ristoro
Le soste tecniche di ristoro lungo il percorso durano solitamente 20 minuti. I Clienti non possono trattenersi fuori dal veicolo oltre tale tempo, trascorso il quale, il mancato rientro non potrà essere addebitato a responsabilità del personale della Società.

Bagaglio consentito
La società non applica costi aggiuntivi per i bagagli. Il numero massimo di bagagli consigliato è fino a due. I bagagli a mano sono permessi a bordo solo se di dimensioni compatibili con i vani a questi dedicati e se non recano pericolo durante il viaggio (questo a discrezione dell’autista).
Le attrezzature per la mobilità (sedie a rotelle pieghevoli e altri supporti) vengono trasportati gratuitamente. Il passeggero, nel caso di dubbio sull’opportunità o meno di trasportare un articolo, dovrà premurarsi di contattare la Società per conoscere se il collo a suo seguito rientra tra quelli trasportabili. I conducenti del bus offrono assistenza ai passeggeri per il loro bagaglio ma non sono obbligati a sollevarlo.
La Società non si assume alcuna responsabilità per oggetti non imballati adeguatamente, deperibili o fragili, o per danni di lieve entità alla superficie esterna dei bagagli (ad es. graffi, macchie, sporco, ammaccature), derivanti da normale usura.

Bagaglio vietato
La società non è obbligata a trasportare: armi da fuoco, armi da taglio e qualsiasi oggetto tagliente, oggetti contundenti capaci di provocare lesioni, sostanze esplosive, sostanze chimiche, droghe o solventi (tranne le medicine), sostanze tossiche o infettive, come topicidi, sangue infetto, materiale radioattivo, sostanze corrosive, come mercurio e batterie per veicoli, recipienti di vino ed olio, e qualunque articolo, a parere della Società, pericoloso, che possa provocare ferite o che sia inadatto al tipo di trasporto fornito per peso, forma, estrema fragilità o deteriorabilità.

Gli oggetti sopra specificati quali bagagli vietati, se trovati a bordo, verranno immediatamente scaricati dalla vettura.
Il personale di bordo non può accettare bagagli non accompagnati; non è possibile effettuare spedizioni di plichi di nessun genere.

Imballaggio ed identificazione del bagaglio
Tutti i bagagli a seguito dei passeggeri dovranno essere imballati perfettamente e dovranno altresì riportare targhetta identificativa con generalità e recapito telefonico del proprietario – passeggero. La Società si riserva di non accettare a bordo dei bus i bagagli che, a seguito di controllo, verranno trovati privi di tali requisiti. Tutto il bagaglio, escluso quello a mano, sarà immagazzinato negli appositi scompartimenti dei bus.

La Società non risponde del contenuto dei bagagli trasportati. La responsabilità del vettore per eventuali smarrimenti, furti o danneggiamenti di bagagli è regolata dalla L.22/08/85 n. 450 art.2 e dalla L. 16/04/54 n. 202 art 412 e 423.

Bagaglio a mano
Il bagaglio a mano sarà immagazzinato nello scompartimento accanto al passeggero e rimarrà nella disponibilità dello stesso. Per tale motivo la responsabilità, nel caso di smarrimento, sarà attribuibile solamente al passeggero. Si consiglia di trasportare nel bagaglio a mano gli articoli preziosi o di rilevante entità economica tra cui soldi, monili, metalli preziosi, documenti di identificazione, dispositivi elettronici e farmaci salvavita.

Responsabilità per smarrimento bagaglio
In caso di smarrimento del bagaglio su una vettura o in una stazione dei bus lo stesso verrà preso in custodia dalla Società. Il passeggero dovrà personalmente provvedere al ritiro del medesimo presso il deposito comunicato. La responsabilità del vettore, in caso di smarrimento e/o furto, non potrà essere superiore ad € 6,20 sino ad un massimo di € 103,29. I bagagli privi di recapito telefonico ed indirizzo saranno smaltiti nel termine di un mese dal ritrovamento degli stessi. Il contenuto dei bagagli verrà esaminato e, laddove considerato pericoloso o deteriorabile, eliminato entro 48 ore dal ritrovamento. Verranno altresì tenuti in deposito i bagagli ritrovati da altri passeggeri e tempestivamente consegnati ai responsabili delle vetture. Lo smarrimento di un bagaglio dovrà essere comunicato al nostro personale immediatamente e confermato, con il dettaglio di tutti gli oggetti smarriti, nel termine di 72 ore dalla conclusione del viaggio mediante email inviata alla Società: info@viaggivinci.com, oppure telefonicamente. La Società consiglia di assicurare i bagagli per tutti i danni afferenti al contratto di trasporto con compagnie assicurative specifiche.

Responsabilita’ della Società Viaggi Vinci s.a.s. di Morena Immacolata & C.

Trasporto
La Società ha l’obbligo di trasportare il passeggero dotato di regolare biglietto ed il suo bagaglio rispettando le norme del presente documento. La Società si obbliga, inoltre, a ridurre al minimo disagi e inconvenienti relativi al viaggio. La Società non ha alcun obbligo nei confronti dei passeggeri che non hanno prenotato la corsa.

Annullamento dopo inizio servizio
Se il bus su cui il passeggero viaggia non è in grado di giungere alla destinazione prescelta dallo stesso, salvo che la causa non vada oltre il controllo della Società, la Società si riserva di scegliere un mezzo di trasporto alternativo (autobus di rinforzo) che garantisca al passeggero l’arrivo a destinazione.

Assenza di responsabilità
La società non è responsabile per circostanze che vadano oltre il ragionevole controllo della stessa. Esempi di eventi oltre il controllo della Società sono i seguenti: guerra o minaccia di guerra, incidenti sull’itinerario di servizio, condizioni atmosferiche gravi ed eccezionali, incendio e/o danni ad una stazione del bus, vandalismo, terrorismo, traffico imprevisto, tumulti, problemi tecnici o agitazioni locali.

Reclami
Il passeggero deve effettuare il reclamo personalmente fornendo un documento di identità. Se il biglietto riporta i nominativi di più passeggeri, gli stessi devono effettuare il reclamo contemporaneamente. Il reclamo va presentato negli uffici addetti della Società o inviato tramite email all’indirizzo info@viaggivinci.com. Il termine ultimo per effettuare il reclamo è di 30 giorni dalla data di partenza del viaggio. All’atto del reclamo, va allegato il biglietto acquistato.

Comportamento del passeggero
Il passeggero deve comportarsi in maniera corretta e ragionevole sia nelle stazioni che a bordo dei bus ascoltando attentamente le indicazioni dei membri del personale della Società.

Il passeggero deve:

non salire sui mezzi di trasporto senza biglietto e/o prenotazione (se questa e’ obbligatoria);
non occupare piu’ di un posto a sedere;
non insudiciare e non danneggiare pareti, accessori e suppellettili;
rispettare il divieto di fumare, se indicato;
non avere comportamenti tali da recare disturbo ad altre persone;
(Decreto del consiglio dei Ministri del 30 dicembre 1998)

E’ fatto divieto al passeggero di tenere un comportamento non corretto, di cui qualche esempio qui di seguito: minacciare il personale della Società o gli altri utenti del servizio, collocare i propri bagagli in modo da creare disagi agli altri passeggeri bloccando le uscite di sicurezza o il corridoio centrale del bus, utilizzare radio, giochi rumorosi, strumenti musicali, dispositivi radiofonici che creino fastidio agli altri utenti. Ai passeggeri è fatto divieto di mangiare o bere a bordo. Non possono essere condotte a bordo dell’autobus sostanze alcoliche o stupefacenti né può salire sul bus il passeggero che è sotto l’effetto di tali sostanze. La Società si riserva di impedire la salita sul bus o agevolare la discesa dallo stesso, ove possibile, del passeggero che, noncurante delle prescrizioni, abbia tenuto un comportamento vietato.
Responsabilita’ per il comportamento di altri passeggeri
La Società non è responsabile per gli atti e le omissioni commesse da altri passeggeri sul bus o in stazione. La Società si obbliga, tuttavia, a controllare il comportamento di tutti gli utenti.

Conclusioni

Il contratto di trasporto stipulato con la Società è soggetto alle condizioni generali di trasporto per i passeggeri ed i bagagli attualmente in vigore ed ai relativi regolamenti, disposizioni e/o normative attinenti ad oggetti specifici. Le condizioni ed i regolamenti della Società sono, per mezzo di questa notifica, incluse come riferimento nel contratto e ne fanno parte.
Con l’aquisto del titolo di viaggio, sia esso ordinario, prepagato o acquistato on-line, si accettano espressamente le condizioni su menzionate.